giovedì 5 aprile 2012

quando si è imbranati

nell'uso del computer meglio non tenere un blog! Me lo devo appuntare!
Ieri avevo scritto un nuovo post per raccontare della visita al centro ma l'ho cancellato per sbaglio! Neanche so come ho fatto! Naturalmente era il post più bello e poetico che avessi mai scritto...


Siccome ora non ho voglia di riscrivere tutto e comunque non mi verrebbe bene come quello di ieri metto solo una foto che riassume tutto:  


Nel mio frigo tra marmellate e olive ci sono due scatole, meropur e ovitrelle.

Adesso devo solo sperare che tutto vada liscio coi tempi del ciclo perché causa pasqua e pasquetta potrebbe slittare tutto di un altro mese. Speriamo di no! Anche se al solo pensiero di dovermi fare le punture sulla pancia mi sento male. Io avevo la fobia degli aghi, da dovermi far accompagnare per delle semplici analisi del sangue, ora ho superato quella delle analisi perché ormai al laboratorio ho la carta fedeltà e anche la paura delle punture sul didietro che la prima volta per fare la puntuta di prontogest mi sono messa a piangere davanti all'infermiera, che vergogna! ora tocca alla pancia...speriamo bene...

P.S. forse qualcuno potrebbe notare che ho cancellato anche un altro post. L'ho fatto stavolta deliberatamente. Comunque ho raccolto il pensiero luminoso di Clara. Grazie!

3 commenti:

  1. :-) e che luce sia, sempre. Buone cose. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. anch'io avevo un po' paura delle punture all'inizio.
    Di chi me le faceva, di come avrebbe reagito il mio corpo.
    In genere me le facevo fare da un'infermiera ma a volte le faceva il mio ragazzo. Beh..una volta si è sbagliato e mi ha fatto dose doppia!
    Quindi tranquilla...:-)
    PS carina la foto! ma lo sai che ho ancora queifarmaci in frigo?!

    RispondiElimina